Sostenibilità e riciclaggio

Perché i piumini e i cuscini in piuma sono così sostenibili rispetto agli articoli da letto sintetici? Come è possibile smaltire vecchi articoli da letto e che cosa succede con questi?


Piumini: Sostenibilità e riciclaggio

La sostenibilità è un tema sempre più importante anche per gli articoli da letto. I consumatori e le consumatrici desiderano piumini e cuscini con il minor impatto possibile sul nostro ambiente. Ma quanto sostenibili ed ecologici sono i piumini e i cuscini in piuma?

La risposta a questa domanda emerge da uno studio condotto dall’organizzazione indipendente Long Trail Sustainability, che ha confrontato il ciclo di vita di piume e imbottiture sintetiche (poliestere). Il bilancio è chiaro: i prodotti in piuma sono 33 volte più sostenibili di quelli sintetici.


Quanto sostenibili ed ecologici sono i piumini?

Lo studio ha esaminato con attenzione le materie prime utilizzate e il processo di produzione delle imbottiture e ne ha analizzato l’influsso su diversi fattori di sostenibilità:

  • Cambiamento climatico
  • Risorse naturali
  • Ecosistemi
  • Salute umana
  • Consumo di energia

Il risultato: l’impatto ambientale – per così dire l’impronta ecologica – con le piume è dall’85% al 97% più basso rispetto a quello del materiale di imbottitura prodotto in modo sintetico:

 


Perché i piumini sono sostenibili?

Lo studio non lascia alcun dubbio: chi dà importanza a materiali ecologici e a basso impatto ambientale sceglie un piumino. Ma perché i prodotti in piuma sono così sostenibili?

La risposta è semplice: piumini e piume sono materiali naturali, che si presentano come sottoprodotto della produzione della carne. Materie prime già disponibili acquisiscono quindi un’ulteriore destinazione d’uso.

Questo non è solo sostenibile, ma anche rispettoso degli animali: i membri dell’associazione svizzera dei produttori di articoli da letto si sono infatti impegnati già da alcuni anni a non utilizzare piumini e piume provenienti da animali vivi. Inoltre, i piumini e i cuscini in piume possono essere smaltiti con un basso impatto ambientale.


Piumini e riciclaggio

Come abbiamo visto sopra, i piumini sono a rigore di termini una materia prima già riciclata. Ma come si smaltiscono a regola d’arte i piumini e i cuscini in piume scartati e che cosa succede poi con questi?

Diversamente dai prodotti sintetici o di pelo naturale, gli articoli da letto in piumino e piuma possono essere consegnati nella maggior parte dei comuni contenitori di raccolta o nel sito di raccolta stradale più vicino per il riciclaggio. L’imbottitura viene poi trattata secondo le norme igieniche e riutilizzata, ad esempio in giacche invernali o sacchi a pelo.

I piumini e le piume non più adatti per il riutilizzo vengono trasformati in compost – come prodotto naturale sono biodegradabili. L’uso di piumini riciclati per gli articoli da letto è al momento non ancora opportuno, da un lato per motivi di qualità, dall’altro per la carenza di materiale di riciclo idoneo a tal fine.